Parte la Stagione dei Motori con la Moto GP e la F1

Mercoledì 11 de Marzo de 2015

Formula 1 e Moto GP scaldano i motori in vista dell'inizio del campionato 2015. Preparati a godere di un totale di 38 gare a grande velocità.



Comincia la stagione degli amanti dei motori. Anche quest'anno tutto è pronto per dar vita al grande spettacolo fatto di curve velocità e strategia del Moto GP e della Formula 1. Due grandi eventi sportivi da vivere fino in fondo, da Marzo a Novembre. Segui i grandi piloti in giro per il mondo, e goditi tutta l'emozione di un circuito dal vivo. 
 

F1 de 2015, cosa ci aspetta

Il Campionato di Formula1 2015 è pronto a partire, con la nuova aggiunta del Gran Premio del Messico, per un totale di 20 gare, nei diversi circuiti sparsi in tutto il mondo. Quest'anno partirà dall' Australia il prossimo 12 Marzo e terminerá in Brasile il 13 Noviembre. Non perderti i circuiti più emozionanti della Formula1: Monaco, Belgio, Abu Dhabi o Cina. La stagione comincia appunto tra le polemiche che riguardano lo scongelamento dei motori e il regolamento della FIA per permettere il perfezionamento dei motori a tutte le scuderie eccetto proprio Honda, che ha tempo fino al 28 Febbraio per presentare il nuovo propulsore che userà la McLaren.

Se l'anno scorso Mercedes e Williams hanno lasciato tutti gli altri a bocca asciutta, quest'anno la gerarchia potrebbe invertirsi. La Ferrari è decisa a lasciarsi alle spalle la stagione 2014, con un nuovo presidente e un nuovo pilota, Vettel al posto di Alonso. Ma la maggior parte delle scuderie sembrano decise a non ripetere gli errori della scorsa stagione in cui la Mercedes ha vinto praticamente tutto. Sembrava quasi che Hamilton e Rosberg stessero giocando a darsi il cambio sul podio, e solo Ricciardo è riuscito a smuovere un pò le acque, vincendo il Gran Premio in Canada, in Ungheria e in Belgio.

Ma le novità non finiscono qui. Quest'anno i piloti da tenere d'occhio sono più d'uno: da Carlos Sainz Jr, che arriva in Formula1 con la scuderia Toro Rosso, insieme a un altro novizio, Max Verstappen. E poi ancora, ci sarà da tenere d'occhio Kvyat, approdato in Red Bull, e ovviamente Alonso, che si prepara al ritorno tra le file della McLaren.
 

Campionato di Moto GP 2015: un appuntamento con la velocità da non farsi scappare

Sembra prorpio che Marquez sia intenzionato a non perdere il primato neanche nel prossimo campionato di moto mondiale 2015. Nel 2014 ha vinto 13 gare su 18. Se sei curioso di scoprire se riuscirà a ripetere la brillante stagione passata non perderti l'occasione di vivere le emozioni delle gare direttamente dagli spalti. 

Quest'anno gli occhi sono tutti puntati sui nuovi acquisti del Moto GP, in arrivo direttamente dal Moto2 e dal Superbike. È il caso dello spagnolo Maverick Viñales per Suzuki, di Loris Baz per NGM Yamaha Forward Racing e di Eugene Laverty per Aspar. Anche l'arrivo dell'australiano Jack Miller, che debutta con LCR Honda senza passare per Moto2, ha suscitato qualche polemica, per cui il ragazzo dovrà mettercela davvero tutta in questa stagione per dimostrare quello che vale.

Un'altra novità di quest'anno è certamente il ritorno della Suzuki nel MotoGP. Dopo essersi ritirata alla fine della stagione 2011 la scuderia Suzuki Ecstar ora è pronta a tornare con una nuova moto, la GSX-RR, e con i due piloti spagnoli Maverick Viñales e Aleix Espargaró.

Per quanto riguarad i circuiti, quest'anno il calendario del Moto GP 2015 includerà tra gli altri anche il circuito del Mugello, in Italia. Si parte dal Quatar il prossimo 29 Marzo e si concluderà l'8 Novembre, al Circuito Ricardo Tormo di Cheste (Spagna). Un'altra novità riguarda il calendario delle gare, infatti i circuiti di America e Argentina si correranno in due fine settimana consecutivi (il 12 e il 19 Aprile).

Con la speranza che non si ripetano incidenti come quello di Valentino Rossi al GP di Aragón, i piloti dovranno vedersela con l'asfalto, in un totale di 18 competizioni, 18 appuntamenti da vivere al massimo: goditi tutta l'adrenalina del Moto GP dal vivo!