Indicazioni Stradali e Accesso al Vicente Calderon

Ritorno al Biglietti Atletico Madrid
 

Come arrivare al Vicente Calderon      Trovare il proprio posto a sedere      Norme di Sicurezza
  

Lo stadio Vicente Calderón si trova sulla riva del fiume Manzanares, al paseo de la Virgen del Puerto, quartiere di Arganzuela, nella capitale Madrid. La famosa autostrada M-30 della circonvallazione passa proprio sotto gli spalti dello stadio dell’Atletico Madrid.



Il colosseo biancorosso ha una capacità per 54.907 spettatori e dal 2003  è riconosciuto dalla UEFA con la categoria di ‘Stadio 5 stelle‘. Il museo storico dell’Atletico Madrid è un luogo sacro per i tifosi colchoneros al Vicente Calderón, dove vengono esibiti  i trofei del club e dove si può fare un percorso sui successi storici attraverso il materiale audiovisuale, scarpe, palloni ed altri oggetti di culto che fanno parte del passato, presente e futuro dell’Atletico.

La tana atletica è distribuita in questo modo:
●      Lateral: situato nel Paseo de los Melancólicos
●      Preferencia: nel Paseo de la Virgen del Puerto
●      Fondo norte: nella calle Duque de Tovar
●      Fondo sur: nella calle San Epifanio

Le due curve si suddividono in gradinate, tribune, primo anfiteatro e secondo anfiteatro, ma quello sud ha inoltre una gradinata di animazione. Sul settore “Preferencia” c’è una gradinata bassa (la più vicina al terreno di gioco), gradinata, zone VIP, tribuna superiore bassa e tribuna superiore alta.

 

Come raggiungere il Vicente Calderón

 Metro
Il modo più semplice e veloce per raggiungere lo stadio Vicente Calderón dal centro di Madrid è quello di prendere la metropolitana. Le stazioni di Pirámides e Marqués de Vadillo, entrambe della linea 5, sono quelle più vicine allo stadio dell’Atletico Madrid. La prima si trova a soli 10 minuti a piedi, la seconda è a soli 15 minuti a piedi.

Da Atocha bisogna invece prendere la linea 1 del metro fino a Gran Vía, poi fare trasbordo alla linea 5 e finalmente scendere a Pirámides o Marqués de Vadillo. Dalla Puerta del Sol bisogna prendere la linea 3 fino a Embajadores e poi la linea 5 per arrivare ad una delle stazioni già citate. 


 Pullman
Se preferite andare in pullman allo stadio dell’Atletico Madrid, ci sono undici linee che comunicano l’area metropolitana madrilena con il Vicente Calderón: 17, 18, 23, 34, 35, 36, 50, 62, 116, 118 e 119.
Ci sono diverse possibilità per recarsi allo stadio biancorosso in uno dei mezzi di trasporto più comodi, economici e migliori con il medio ambiente, con cui inoltre si possono ammirare i paesaggi della capitale. 
I pullman urbani di Madrid funzionano tutti i giorni dell’anno; la maggior parte con orario diurno, dalle ore 6:00 fino alle 23:30 ma c’è anche un servizio notturno conosciuto come Búho.

Treno Cercanías

Renfe collega diverse località della Comunità di Madrid con il Vicente Calderón attraverso la sua rete di cercanías. I soci ed i tifosi possono recarsi allo stadio per vedere la loro squadra prendendo qualsiasi treno che ferma alla stazione di Pirámides, esattamente le linee C-1, C-7 o C-10.

 
 Macchina

Dovuto al facile accesso al Vicente Calderón, gli spettatori che vanno in macchina allo stadio dell’Atlético Madrid per vedere la partita o un altro evento non trovano difficoltà per raggiungere il luogo.
Comunque per evitare il traffico delle macchine nei pressi dello stadio e potere occupare quindi i propri posti in tempo è consigliabile utilizzare il trasporto pubblico o parcheggiare per poi proseguire il tragitto a piedi. 

 

Accesso ai posti a sedere 

I biglietti dell’Atletico de Madrid contengono queste informazioni:



La situazione precisa del posto in uno dei quattro settori dello stadio (2 anello, gradinata curva nord, tribuna fondo sud…). Ogni posto viene identificato nel piano del Vicente Calderón con il suo nome, i corridoi sono segnalizzati bene per distinguerli senza problemi, per cui è molto difficile perdersi e girare in settori sbagliati.

Per rendere le cose ancora più facili quando si cerca il posto, ecco la spiegazione su cosa significa ogni digito di quelli che figurano sul biglietto:

●      Porta e scala: sono il riferimento principale per raggiungere gli spalti, gli anelli e le tribune dello stadio oltre che per abbandonarlo quando finisce la partita.
 
●      Settore: ogni settore viene rappresentato da un numero di tre cifre e suddiviso dai corridoi, per cui bisogna soltanto assicurarsi di attraversare quello giusto. Se fate attenzione, la prima cifra indica il livello del posto e le altre due corrispondono ai numeri dei settori. Con questi esempi si può capire meglio: 2xx grada, 3xx Tribuna, 4xx Primo Anfiteatro, 5xx Secondo Anfiteatro…
A fianco della porta 32 del Vicente Calderón potrete trovare un Ufficio d’Attenzione all’Atlético, con accesso diretto dalla Calle San Epifanio. Oltre a vendere biglietti ogni giorno per le gare casalinghe dell’Atlético, in questo spazio potrete chiarire qualsiasi dubbio riguardo il vostro posto. Non esitate a recarvi in questo punto d’informazione se non riuscite a trovare il museo, il negozio ufficiale del club o la zona di diversione infantile IndiPark. Per offrire informazione ai soci e tifosi dell’Atlético Madrid ed a tutti i visitatori in generale, ha le porte aperte durante il giorno della partita dalle ore 10:00 fino a quando l’arbitro fischia la fine dell’incontro.
 
●      Fila: una volta trovato il settore, bisogna cercare la fila che corrisponde al vostro posto.
 
●      Posto a sedere: infine bisogna solo cercare il numero del posto che appare sul biglietto. Dopo di che, potrete rilassarvi e godervi lo spettacolo calcistico dei giocatori con le loro magie ed i gol più belli che faranno vibrare lo stadio Vicente Calderón. Non può soprattutto mancare la voglia di cantare l’inno biancorosso e tifare per la squadra con applausi e grida di “olé”.

 
 

Norme di sicurezza all’ingresso dello stadio Vicente Calderón

Per rispettare il regolamento FIFA, in tutte le gare disputate al Vicente Calderón bisogna almeno osservare queste misure di sicurezza:

●      È vietato qualsiasi tipo di materiale (bandiere, striscioni…) che possa creare la xenofobia, il razzismo o la violenza.

●      Non è permesso   accedere allo stadio con oggetti ingombranti che non possono entrare sotto la propia sedia e che ostacolano il passaggio in caso d’emergenza.

●      Allo stesso modo sono vietati oggetti che possono essere utilizzati come arma, che possono aumentare il rischio d’incendio o rappresentare un pericolo per la salute, così come quelli che possono distrarre l’attenzione dei giocatori ed il team arbitrale oppure possono creare un livello di rumore fuori misura.

●      Non vengono neanche ammesse camere ed impianti di registrazione che non vengono utilizzati a scopo personale.

●      È del tutto vietato portare sostanze illegali, ciò non riguarda soltanto le droghe.

●      Ad eccezione delle persone diversamente abili che chiedono di essere assistite, non è permesso entrare al Vicente Calderón accompagnato da animali. Un altro motivo per non fare permettere l’ingresso allo stadio è quello di portare con sè oggetti che possono compromettere la sicurezza pubblica o limitare la visibilità del resto degli spettatori.


Tornare in cima